Newsletter
Applicazioni audio e schede di memoria

Uno dei settori in cui operiamo (attrazioni per parchi giochi) richiede l'utilizzo di messaggi e brani audio.

Nelle moderne applicazioni per l'intrattenimento, i requisiti maggiormente richiesti sono la qualità del suono e la possibilità di utilizzare un numero elevato di brani audio.

Per quanto riguarda la qualità, occorre  utilizzare codifiche sofisticate che permettano la riproduzione di brani con perdite di qualità ridotte.

Per il numero di brani, si può in prima linea agire su due fronti: aumentare la quantità di memoria presente su scheda oppure utilizzare formati audio compressi.

Un formato audio che permette di venire incontro a entrambi i requisiti è senza dubbio l'MP3, ampiamente diffuso ed utilizzato.

Per poter codificare questo formato, ci siamo avvalsi di un integrato dedicati alla codifica diretta del flusso dati MP3, il VS1011 della VLSI Oy, azienda svedese operante nella progettazione di circuiti integrati dedicati. Il funzionamento dell'integrato consiste nel decodificare flussi di dati di un qualsiasi file MP3 inviandoli tramite interfaccia seriale sincrona con un qualsiasi microcontrollore che disponga di questa interfaccia.

L'integrato in automatico esegue la decodifica e restituisce in uscita l'audio del file, già pronto per essere poi amplificato.

I brani MP3 da eseguire vengono salvati su una memoria FLASH presente a bordo scheda.

Il caricamento dei suoni sulla FLASH viene eseguito dal bootloader del microcontrollore avvalendosi di una scheda di memoria  commerciale di tipo Compact Flash o SD. Utilizzando queste schede formattate FAT16 o FAT32, è possibile leggere i file all'interno nella stessa maniera dei PC.

Oltre che il caricamento dei suoni, queste schede di memoria vengono utilizzare anche per l'aggiornamento di software e parametri dei prodotti, caratteristica molto utile anche in ambito industriale.

Da PC si trasferiscono i file utili sulla scheda, poi a macchina spenta si inserisce la memoria, e all'accensione il bootloader si occuperà degli aggiornamenti.

Il vantaggio dell'utilizzo di queste tecnologie sono sicuramente l'ampia diffusione a livello consumer e la facilità d'uso delle tecnologie utilizzate; con la stessa facilità con cui una persona può scaricare una foto da una macchina fotografica o caricare brani sul proprio lettore MP3, è possibile anche effettuare aggiornamenti a bordo di macchinari industriali.